Onda che t'esonda!

Con tutta l'acqua che c'è stata in questi ultimi tempi, il nostro bel Lago di Como ha fatto gli straordinari, uscendo dai suoi argini sommergendo il porticciolo della Navigazione Lago, invadendo parte della strada sul lungolago, finendo per giunta a bagnare buona parte della Piazza Cavour!

Non potevo di certo perdere l'occasione per documentare tale circostanza :)

Ecco a voi alcuni scatti del servizio che ho fatto:

Esondazione Lago di Como - Prima Pagina

Esondazione Lago di Como - Biocicletta e Lungolago

Esondazione Lago di Como - 07-2008

Esondazione Lago di Como - Navigazione Lago di Como

Esondazione Lago di Como - 07-2008

Esondazione Lago di Como - Porto Interno

Esondazione Lago di Como - Panchina e Barca

Potete trovare l'intero servizio sempre sulla mia pagina flickr.

Buon Week-End a tutti voi! :)
Sempre vostro,
M@rcello;-)

6 commenti:

Irene ha detto...

complimenti per le foto!! dal punto di vista artistico sono stupende peccato che nella realtà questa inondazione abbia creato paecchi disagi immagino..io proprio dietro casa mia ho un fiume ed ogni volta che piove ho il terrore che inondi casa!

ArabaFenice ha detto...

azz! quando sono stata a como sono rimasta incantata dal luogo; solo da queste foto però mi rendo conto come sia difficile la convivenza con laghi e fiumi.

M@rcello;-) ha detto...

cara irene ha detto le parole magiche: artistico e stupendo!! ;) sono complimenti che come sempre rinfrancano lo spirito ed elevano l'autostima! ;)

... poi, dici dei disagi... certo che ne ha creati... il girone a senso unico che circonda la città murata è stato deviato e qualche attività vicino alla riva a dovuto chiudere, ma in fondo questi sono i rischi del tutto calcolati sebbene non sono così frequenti o catastrofici come ci si immagini...

@arabafenice: riprendo un po' le parole del Beppe Grillo di qualche anno fa: "scalatore scivola e muore in montagna: montagna assassina!" ... e non scalatore pirla...

penso anch'io che la natura non vuole essere disastrosa per dispetto, ma bensì dovrebbe essere l'uomo che dall'alto della sua illuminata intelligenza dovrebbe insediarsi in zone più sicure e tranquille!
piazza cavour è stata costruita rubando spazio all'acqua, quindi trovo piuttosto normale che ogni tanto il lago se la venga riprendere...

... adesso si sta cercando di porvi rimedio una volta per tutte mettendo in cantiere una costosissima diga a paratie mobili, costruita dalla stessa ditta che ha messo in piedi il mose a venezia, per evitare che quella volta ogni cinque anni che il lago esondi non vada a fare disastri!

... personalmente sono molto scettico: lo trovo sollo un progetto inutilmente costoso, e privo di significato, atto solo a rimarcare nel tempo la paternità politica di tale scelta dell'attuale amministrazione.

... staremo a vedere...

hampidampi ha detto...

Omiodio!
Io amo l'acqua ma a volte mi fa anche terribilmente paura, come in queste immagini.
Però le foto, ah le foto, sono veramente belle.
All'inizio della storia d'amore tra me e la mia modestissima macchinetta anch'io ci giravo sempre insieme. Poi delusa (più da me stessa) ho smesso. Ma mi manca...sigh...
;-D Bacio

sabry ha detto...

eh già ne ha fatta di pioggia a como, speriamo che si decida ad arrivare l'estate, perchè se va avanti così mi sa che il canotto dovremo aprirlo qui e non al mare... :) beso

M@rcello;-) ha detto...

no dai Hampidampi, non devi rassegnarti! dai a quella poverina delle altre possibilità e vedrai che non ti saprà deludere! ;)

... poi se è pure alimentata a digitale scatti e non ci pensi! ;)

cara sabry, mi sembra che di caldo insomma ne abbia fatto a sufficienza, non credi?! ;)

ciao a tutti,
M@;-)