Tutto il resto è noia....


Machinina Rossa-Rossa
Originally uploaded by M@rcello;-)
Mi sto drammaticamente accorgendo di aver trasformato la malinconia che da sempre mi ha accompagnato in noia!

Se da un lato la cosa non può che farmi piacere, considerandola come un segno di miglioramento, di superamento di un certo malessere persistente, di una maturazione interiore, di una consapevolezza superiore insomma, dall'altro mi lascia sconcertato, perché per lo più mi fa piombare drammaticamente con i piedi per terra facendomi sbattere la faccia sulla dura realtà!

Incomincio ad avene le scatole piene di dover accettare tutti questi compromessi con me stesso, di dover affrontare ogni giorno le frustrazioni delle _solite_ situazioni che si ripresentano sempre nei _soliti_ ambiti (casa, lavoro, ...), ma di sopratutto di non riuscire a trovare una via di scampo a tutto ciò!

Essere prigioniero di una vita che non mi soddisfa a pieno, che vorrebbe evadere, che aspira a ben altro e che immancabilmente si trova intrappolata dalle solite situazioni avverse.

Vogliamo fare un esempio su tutti? Avrei una sana voglia di evadere dalla, a volte delirante e opprimente, vita familiare per andare a starmene per i fatti miei e cercare di ricrearmi una vita da solo. Sarebbe tutto perfetto se non fosse per il "piccolo inconveniente" di doversi farsi un appartamentino, che dovrebbe essere mantenuto da un solo stipendio fisso (il mio...)!
Ma come faccio io a vivere nella prospettiva di un lavoro, nonostante sicuro, non proprio entusiasmante, per impegnarmi con dei soldi che non ho, in un impresa che non vedo alla mia portata?!?!

Mi sento pertanto chiuso in circolo vizioso dove le mie ambizioni rimangono frustrate in un presente delirante e frustrate in un futuro irraggiungibile, quasi impossibile!!!

Mi sento in trappola, senza vie di fuga, ma c'è di buono però che ormai non vivo più tutto ciò in fase "depressiva", ma bensì con la rabbia di dover accettare di vivere in situazioni semplicemente ... noiose; senza nessun interesse, fatte insomma perché devono essere fatte, fini a se stesse, se non fatte magari per il solo gusto di dover compiacere qualcuno!!!!

E così attendo e vivacchio, mi dicono che devo "portare pazienza", che "va bene così".... ma così invece mi sembra di sprecare del tempo prezioso, di perdere attimi importanti che non torneranno più, di bruciarmi occasioni irripetibili!

D'altro canto però mi chiedo se sia giusto accontentarsi comunque di tutto il resto; di avere comunque un tetto sulla testa, di avere (seppur una sgangherata) famiglia, di avere (seppur un non proprio eccitante) lavoro, stare in salute, avere degli amici che ti vogliono bene, ....
E sono ben felice che il buon Dio mi abbia preservato da mali peggiori, ma mi chiedo in fondo che cosa ci sia di male nel non sapersi accontentare e di poter aspirare, se non alla felicità, quantomeno ad una condizione migliore!

... chissà...

....

... dopo questo mio ulteriore delirio mi sorge anche un'altra domanda... sono davvero l'unico a sentire queste cose o anche a voi capita di vederle?!?!

Ciao a tutti e grazie infinite per la vostra pazienza.
Sempre con affetto,
M@;-)

p.s.: certo che se continuo a fare post del genere non mi devo poi stupire di non avere troppi contatti ;)

5 commenti:

Gio ha detto...

... e pensare di condividere le spese dell'affitto con qualche studente o simile?
Magari non sara' la soluzione definitiva, ma almeno per il momento potrebbe essere utile per cambiare un po' aria senza imbarcarsi in qualcosa di troppo oneroso

MarKino ha detto...

cmq e` proprio vero il post di makkox...
guarda qua: 2 reply..

quello con la tipa biotta, 6 reply...

M@rcello;-) ha detto...

già, anche per questo sto cercando di confutare una teoria...

... cmq grazie a tutti per l'interessamento

Baol ha detto...

Se ti può essere di conforto provo anche io quella brutta sensazione nonostante faccia parte della schiera di "miracolati": lavoro redditizio avviato, casa già bella e pronta e tutto il resto...però spesso mi chiedo io da solo, se avessi avuto modo di fare ciò che volevo, cosa sarei ora?

Vabbè...metti, come dice markino, una foto di una tipa biotta ogni tanto e vedi che aumento di contatti :D

M@rcello;-) ha detto...

grazie baol per la tua solidarietà: ogni tanto mi prende male e incomincio a sputare fuori tutto il mio malessere...

... diciamo che il mio, voleva anche essere uno spunto, anche un po' più generale, di un certo mio stato d'animo che prescinde anche dal semplice "discorso casa".

cmq, grazie per l'attenzione!

ciao,
M@;-)

p.s.: hai poi più provato la storia dei feed? come ti ci trovi?! ... secondo me dopo non ci si può fare più a meno e ci si chiede come si abbia fatto a stare senza fino ad allora! ;)