ILCELLO CON IL CELL!


Mi rendo conto che per molti di voi la cosa non possa suscitare interesse o stupore, ma per me che non sono abbituato a "certe cose" mi lascio sorprendere da queste piccole cose.

Prorio ieri insomma mi è stato consegnato, con tutti i riti burocratici del caso, il mio bravo e nuovissimo *cellulare aziendale*!

Già è per me "difficile" concepire l'uso di quello che già ho, che mi basta e mi avanza abbondantemente (non credo di essere un buon cliente per le aziende telefoniche ;-), ma adesso dovrò pure convivere con l'idea di girare con un'altro per le tasche.

Non che di per se la cosa mi dispiaccia; anzi da un lato lo trovo un atto d'interesse dell'azienda nei miei confronti, anche perchè non credo proprio venga concesso a chiunque. Dall'altro invece mi intimorisce un po' perchè mi carica di responsabilità che ancora forse adesso non riesco a realizzare.

Vabbhè, ma anche questo fa parte del grande tutto e del piccolo tutto.
Insomma il lungo guinzaglio elettronico dell'azienda è stato finalmennte teso, e tanto per cominciare, siccome è pure un piccolo gingillo, seppur senza troppe pretese, ma al passo coi tempi, ho iniziato a personalizzare l'interfaccia e le suonerie a mio piacere ;-).
Ora speriamo solo di non perderlo in giro.

Ciao e alla prossima,
M@rcello;-)

1 commento:

ventodiprimavera ha detto...

...allora, complimentoni!!!
Ti invidio...io non ho il telefono e quando mi chiamano devo catapultarmi dall'altra parte della stanza....:)

Certo che se ti stai gia' facendo coinvolgere dall'interfaccia e dalle suonerie, poco manca a diventare uno dei migliori uomini a costante protesi cellulare....