A casa con l'influenza



Stamani dovevo fare la donazione Avis, e invece mi sono ritrovato, con mia somma sorpresa a casa influenzato!!!

Questa è proprio una disdetta, visto che per qualche giorno dovrò stare chiuso in casa... :-(

La cosa che mi dispiace di più in realtà e non riuscire a partecipare alla cena di natale con i miei ex colleghi questo venerdì. Mi mancano molto e li vorrei incontrare... spero proprio di riprendermi per tempo.

Diciamo però che sono abbastanza positivo, visto che se fino a ieri avevo qualche linea di febbre, adesso sembro stare decisamente meglio, ma temo ci vorranno almeno un paio di giorni prima che mi stabilizzi.

Mhà, ci voleva anche questa.... :-(
Stanotte poi sembrava non finire mai: continuavo a rigirarmi nel letto e a svegliarmi ogni ora, per non parlare poi dei sogni che mi hanno agitato nel sonno.
Uffa... a un certo punto per le tre ho deciso di svegliarmi... sono "stato in piedi" fino alle cinque e nel frattempo mi sono pure rivisto una replica di "Classe di ferro" su Italia1. Ve lo ricordate?

Vabbhè, se riesco mi faccio sentire nei prossimi giorni.
Statemi tutti bene, un bacio,
M@rcello;-)

3 commenti:

chiara ha detto...

guarda.. lasciamo stare!!!
stamattina mi sono alzata che ero a pezzi.. ho sbo**ato prima di uscire.. sono in ufficio, ma sto contando i minuti che mi separano dalla fine di questa giornata..

:o(

va bhè..

M@rcello;-) ha detto...

... bhè, laChiarina ha colpito ancora! sul fatto che tu fossi un rottame ormai lo sapevamo tutti da un pezzo ;-) ! possibile che non ci sia modo di riammetterti in sesto una volta per tutte?!

... adesso, invece, come stai? ... spero meglio...

... io per fortuna dopo la febbre di domenica, già oggi 'sto decisamente meglio... speriamo che duri almeno fino a venerdì... a proposito, non vorrai mica paccare?!?!?!

ciao e stammi bene, un bacione,
M@rcello;-)

chiara ha detto...

assssssolutamente no!
io venerdì ci sarò..
con o senza virusss :o)