... in vena di revival, ovvero: "I Ragazzi della Terza C"

Non so' mi capita a volte, nelle nottate particolarmente agitate (o troppo calde, infastidito dalle zanzare o semplicemente o troppo stanco o troppo poco ;-) di svegliarmi nel cuore della notte, e cosi di gettarmi nella visione di qualche programma televisivo che mi concili il sonno.
Così mi capita di beccare su "Itaaaaaaaaaalia UUUnooooooo", ennessime repliche di produzioni di secoli fa' (bhè, d'altra parte alle quattroellamattina chi cavolo volete che si metta a seguire certe cose...). E tra una balla e l'altra ecco spuntare alcuni episodi della mitica serie dei "Regazzi della Terza C".
Ogni volta che mi ricapita, mi tornao alla mente quei "lontani giorni"! Si insomma tanta gioia, nostalgia e commozione nel riprovare lontane sensazioni infantili.
Comunque rimangono delle serie strepitose! Penso che rimangano alla pari dei serial americani tipo "Supercar", "A-Team" e soci. (comunque per ogni dettaglio date pure un okkio quì: http://ragazziterzac.altervista.org/home.html).

Ah, a proposito, poi il sonno sopraggiunge... :-D

Ciao a tutti e ancora grazie per l'ascolto!
Baci,
Marcello

Nessun commento: