adesso che ho un blog, cosa me ne faccio?

.. no, dai, la cosa è meno tragica di quanto lascio intendere.... il discorso e che questa nuova opportunità mi mette di fronte ad una serie di questioni. il modo dei blog, per ora mi è ancora sconosciuto e conto che col tempo possa migliorare il mio rapporto con questo interessante strumento.
per ora, miei cari, mi sa che dovrete sorbirvi articoli misti (si insomma non contate che gli dia un taglio "ben preciso"). dalle cose più serie a quelle più demenziali, da quelle più articolate a quelle molto più leggere.
l'unica cosa che non vorrei, in queste mie produzioni, e nel offendere qualcuno. per cui dovessi essere decisamente fuoriluogo vi chiederi di ricondurmi "sulla retta via".

grazie a tutti per la gentile attenzione. ci si sente a presto, vostro,
M@rcello;-)

Nessun commento: